SIM TIM WindTre VodafoneUna SIM non è altro che un contenitore per il nostro numero di telefono ed una serie di servizi aggiuntivi di rete concessi dal nostro operatore. Spesso viene concessa gratuitamente quando sottoscriviamo un’offerta o si paga una tantum prima di essere nostra per sempre. I formati sono ben definiti con le nuove proposte che traslano tutto sul piano digitale delle eSIM e delle inedite nuSIM. L’unica variabile è quindi il numero telefonico che in maniera del tutto inaspettata può valere una autentica fortuna.

Il valore delle schede telefoniche italiane è emerso di punto in bianco dopo il servizio andato in onda su Italia 1 al noto programma “Le Iene”. Durante un servizio abbiamo scoperto che esistono supporti TIM, WindTre e Vodafone così unici da essersi meritato il titolo di SIM Gold. Il loro valore è emerso dopo l’asta che ha consacrato i seguenti risultati:

  • 339 YYXXXXX – TIM ha devoluto 2’210 euro con questo numero.
  • 33Y XXXXXXX – TIM ha devoluto 8’600 euro con questo numero.
  • 342 XXXXXYY – Vodafone è riuscita a donare 1’920 euro con la vendita di questo numero.
  • 320 XYZYZYZ – Wind è riuscita a donare 856 euro con la vendita del numero.
  • 393 XY9XXY9 – 3 Italia ha donato 343 euro

 

Quanto può valere la tua SIM e come aumentare il guadagno

Abbiamo scoperto che una combinazione mirata di numero e prefisso può far aumentare di molto il valore delle SIM italiane. Il nostro intervistato ha riferito di aver ricevuto offerte da diversi milioni di euro da parte di sceicchi, manager di squadre di calcio ed addirittura grandi aziende disposte a tutto per avere un numero facile.

Grazie a questi supporti, infatti, le società possono realizzare grosse campagne di marketing. Si pensi, ad esempio, ad alcuni numeri verdi che risuonano in testa come una filastrocca. In questo caso sappiate che il vostro numero potrebbe valere un sacco di soldi. Il modo migliore per ricevere un’offerta passa per i forum di discussione online che mettono in contatto venditori ed acquirenti di ogni tipo.