blank

Noi tutti nel 2020 abbiamo sentito parlare almeno una volta dei famosissimi Bitcoin, una criptovaluta che nell’ultimo decennio ha acquisito una popolarità spropositata che è andata di apri passo anche col crescere del suo valore di cambio nel mercato delle monete.

Questo sua grande successo è dovuto ad una particolarità che lo rende la criptovaluta più apprezzata tra le varie esistenti, esso infatti consente di effettuare delle transazioni online in totale anonimato, la sua crittografia infatti permette di nascondere completamente l’identità e la locazione dei due host coinvolti, indipendentemente dal tipo di transazione effettuata.

Ovviamente ciò ha portato ad una rapida espansione della rete bitcoin, grazie al valore di mercato di oltre 8000$ dollari, con un sempre crescente numero di utenti impegnato a cercare di accaparrarsi il maggior numero possibile di monete digitali sfruttando il processo denominato mining, un processo di decrittazione hashing che porta alla validazione di un blocco di transazioni ma che di contro è molto pesante in termini di potenza da effettuare.

Presto un nuovo boom ?

Stando alle ultime news, i Bitcoin presto potrebbero vedere una nuova età dell’oro, se infatti ad Agosto scorso hanno raggiunto uno dei minimi storici, nelle prossime settimane il loro valore potrebbe salire nuovamente all’incredibile soglia di 13.000$ l’uno, un valore elevatissimo e che apre a numerose occasioni.

Non sarebbe effettivamente una brutta idea investire ora sui bitcoin, infatti si tratta di un’operazione con un bassissimo tasso di rischio, i bitcoin infatti godono di un valore che soffre di poche oscillazioni, la maggior parte delle quale sempre in positivo, cosa che quindi porterebbe nel peggiore dei casi ad una perdita irrisoria, a fronte della possibilità di un guadagno mostruoso.