InstagramBenché Tik Tok sia l’applicazione con il maggior tasso di crescita Instagram resta ancora il re dei social network. Malgrado sia una pratica illegale e perseguibile per legge, spirare l’account di un altro utente può essere una tentazione davvero forte. Riuscire ad accedere ad un account diverso dal nostro, ribadiamo l’illegalità dell’azione, benché difficile non è impossibile.

D’altronde viviamo nell’era della digitalizzazione, dove tutti siamo connessi ed è possibile individuare una persona anche semplicemente utilizzando il GPS. Esistono vari modi per poter controllare l’account Instagram di un altro utente, per fare però l’ideale sarebbe avere la possibilità di interagire con lo smartphone del diretto interessato; esistono delle App che, se installate, permetto di controllare l’utilizzo del telefono da remoto.

Instagram: come controllare un account da remoto

 

Esistono, come detto, alcune applicazioni, tra cui GuestSpy, che permettono di controllare l’account di un altro utente senza che questo se ne accorga. Per farlo per prima cosa bisognerà installare l’applicazione sullo smartphone dell’obiettivo. Una volta fatto questo si potrà accedere dalla propria applicazione per controllare le azioni eseguite sull’altro smartphone.

Un’altra opzione è quella di utilizzare Cerberus; questa App permette addirittura di scattare screenshot e registrare lo schermo della persona che abbiamo deciso di controllare ma, anche in questo caso, sarà necessario installare l’app sul telefono della vittima. Se non aveste la possibilità di accedere allo smartphone della persona interessata, sarà possibile utilizzare da Pc un provider come Instaleak. Grazie a questo sito sarà possibile controllare lo stato di attività dell’utente e trasferire anche i dati di cui si ha interesse.