Android AutoGoogle sta per ottimizzare il suo ecosistema Android Auto prevedendo una serie di interessanti novità passate in sordina ma intercettate dal team Facebook dell’omonimo gruppo made in Italy. Le funzionalità puntano a distogliere l’attenzione da Automotive OS introducendo sensibili modifiche alla struttura della UI e delle feature in modo tale da garantire l’uso di una piattaforma hands-free efficace e completa di tutte le info. Ecco cosa è stato scoperto.

 

Android Auto: importanti novità in arrivo con un corposo update Google

Il futuro aggiornamento Android Auto prevederà, con ogni probabilità, parte di queste funzioni. Non è detto che non possano arrivare tutte assieme ma lo sviluppatore non ha ancora commentato la scoperta.

  • lettura dei parametri auto da parte di Android Auto, come il sensore luci, freno a mano, stato della bussola e della marcia. Possibilità di leggere il sensore di occupazione del sedile del passeggero, cosa che fa sperare in una modalità Passeggero meno limitante di quella attualmente disponibile per i guidatori.
  • Novità grafiche in arrivo per gli ipovedenti, forse da correlare alla modalità Passeggero
  • In arrivo permessi che evitano la chiusura random di Android Auto
  • Avvisi per versione obsoleta di Google Maps.
  • Compass Mode, al momento difficile da correlare con le funzionalità di Android Auto.
  • novità per il layout della UI navigazione: possibile integrazione in vista per le app di navigazione di terze parti.
  • conferme sulla compatibilità del doppio display con Android Auto.

Nelle stringhe di codice sorgente, inoltre, è stata scoperta una ottimizzazione mirata per Youtube Music con una inedita Interfaccia Grafica che giunge a breve distanza dalla pubblicazione di Giugno. Vi informeremo in merito ad eventuali integrazioni e modifiche.