WhatsApp: terremoto tra gli utenti, in molti scappano via per un motivo

Col passare degli anni si fanno tante nuove scoperte, soprattutto nel mondo dell’elettronica e del web che risulta uno dei più variegati in assoluto. Stiamo parlando infatti di un ecosistema nel quale tante app e tecnologie di nuova generazione si avvicendano di continuo, tra le quali però a vincere resta sempre una sola applicazione: WhatsApp.

Il fenomeno vero e proprio di questi ultimi vent’anni è proprio l’applicazione colorata di verde, la quale ha rivoluzionato il mondo delle telecomunicazioni in generale. Tutti sanno quanto sia utile avere un’applicazione di messaggistica come questa sul proprio smartphone, anche se spesso ci sono delle problematiche a cui far fronte. Su WhatsApp infatti girano di continuo delle catene, ovvero dei messaggi in successione che vengono tramandati di utente in utente in maniera rapidissima. Questi spesso possono portare truffe e problematiche, e nonostante l’applicazione stia cercando di risolvere il problema, proprio non si vede una via di uscita.

 

WhatsApp, tanti utenti abbandonano il proprio account definitivamente per la concorrenza

Tutte le notizie su WhatsApp non possono sempre riguardare aggiornamenti e cose belle per gli utenti. Secondo quanto riportato dalle ultime statistiche, l’applicazione avrebbe perso qualche utente di troppo, pur conservando il suo status di leader assoluto nel mondo delle applicazioni.

Tutti gli utenti che sono scappati via l’hanno fatto per recarsi presso la concorrenza. Il motivo è semplice: coloro che sono andati via sono stanchi delle solite truffe e delle catene piene di fake news. In questo momento tanti hanno scelto Telegram, applicazione concorrente che però dista oltre 1 miliardo di utenti da WhatsApp.