malware Play Store appGoogle consiglia di prendere visione dei nuovi malware che si stanno annidando all’interno di 17 app individuate come compromesse all’interno del Play Store. Lo sviluppatore ha creato una lista di software in grado di prosciugare il credito portando all’iscrizione di costosi servizi a pagamento che si attivano via SMS. Ecco l’elenco e come difendersi dalla nuova ed insidiosa minaccia.

 

Play Store: attenti a Joker, il malware che consuma il tuo credito

Joker non è un volto nuovo ma si presenta ciclicamente in nuove variante il cui unico scopo è quello di truffare gli ignari utenti. Si lega ad alcune applicazioni fin dal 2016 e torna oggi alla ribalta con un costrutto tecnico codificato all’interno di nuove utility. La rielaborazione del sorgente rende difficile tracciare il virus.

Gli utenti sono portati ad installare le app mossi dalle recensioni positive ricevute nelle apposite sezioni. Dopo aver scaricato l’app l’utente il codice entra in azione prendendo il controllo degli SMS. Invia messaggi ed iscrive la vittima a numerosi servizi Premium che rimpolpano le casse degli sviluppatori.

Il team di Google ha già rimosso le app dal Play Store fornendo riscontro sulla lista nera che si deve usare per disinstallare i prodotti. Dopo averlo fatto occorre ripulire l’intero sistema ed accertarsi di non incorrere in APK che ripropongano la medesima situazione. Ecco l’elenco:

  • All Good PDF Scanner
  • Mint Leaf Message – Your Private Message
  • Unique Keyboard – Fancy Fonts & Free Emoticons
  • Tangram App Lock
  • Direct Messenger
  • Private SMS
  • One Sentence Translator – Multifunctional Translator
  • Style photo collage
  • Meticulous scanner
  • Desire Translate
  • Talent Photo Editor – Blur focus
  • Care Message
  • Part message
  • Paper Doc scanner
  • Blue scanner
  • Hummingbird PDF Converter – Photo to PDF