Google Maps

Google Maps si rifà ancora una volta il look. L’app di navigazione di BigG è pronta a rilasciare un nuovo importante aggiornamento nel corso dei prossimi giorni sia sugli smartphone Android che sugli iPhone.

Anche quest’anno la piattaforma si conferma essere una delle app più amate dagli utenti. Il merito va ovviamente all’incessante lavoro degli sviluppatori che, anche durante l’emergenza Covid, hanno messo a disposizione importanti servizi a vantaggio del pubblico. 

 

Google Maps, arriva la modalità notturna su tutti i dispositivi

Il cambiamento che propone ora Google Maps al pubblico è importante sia sotto il punto di vista estetico sia sotto il punto di vista funzionale. Così come altre applicazioni, infatti, Google Maps rilascia la sua modalità notturna. 

Il tema scuro di Google Maps cambierà nettamente le caratteristiche cromatiche dell’app: i colori dominanti passeranno dal bianco e verde al bianco e grigio. A differenza di altri servizi, però, in questo cambiamento dell’app ci sono due importanti modifiche funzionali che prescindono dall’elemento estetico.

Considerato che Google Maps è un’app utilizzata anche di notte, da chi si mette in viaggio in auto, la presenza della modalità notturna garantirà benefici per quanto concerne la vista degli utenti. Con toni più scuri, infatti, gli occhi saranno meno stressati dalla consultazione dell’app.

Importanti benefici poi vi saranno anche per quanto concerne l’autonomia dello smartphone. Non sfruttando i sistemi di retroilluminazione degli smartphone, la modalità notturna di Maps consentirà al servizio di consumare meno batteria, aumentando quindi le prestazioni dell’interno dispositivo su cui è in uso.