instagram-facebook-link-post-opzione-aggiornamento

Una notevole limitazione per gli utenti di Instagram rispetto ad altri siti di social media è la mancanza di collegamenti a pagine Internet nelle didascalie dei post. La maggior parte degli utenti aggira questa limitazione lasciando una didascalia del tipo “Link in bio” ed inserendo il link nella sezione Bio del proprio profilo.

Ovviamente, questo non è molto efficiente, dal momento che gli altri utenti devono fare di tutto per aprire un profilo e trovare il collegamento. Questa limitazione ha i suoi ovvi vantaggi, come mantenere i post di Instagram con didascalie più pulite e mantenere l’utente sulla piattaforma. Tuttavia, è anche probabile che si tratti di uno sforzo per spingere le aziende a utilizzare la pubblicità Instagram a pagamento.

Instagram cerca di aggiornare la sua piattaforma

Questa limitazione in questione, in realtà, potrebbe essere in procinto di cambiare. Secondo un brevetto depositato dal proprietario di Instagram, Facebook, l’8 settembre, Instagram potrebbe considerare di consentire finalmente ai suoi utenti di pubblicare collegamenti nelle didascalie. Stando nei dettagli, ogni volta che desideriamo pubblicare una foto con una didascalia che contiene un collegamento, dovremo pagare una commissione.

Spetta agli utenti decidere se valga la pena di pagare questo prezzo, ma almeno avere l’opzione sarebbe meglio di niente. Se Facebook decide di implementare presto questa funzione a pagamento su Instagram, probabilmente cambierà il modo in cui le aziende operano sulla piattaforma.

All’inizio di questo mese, abbiamo anche scoperto che Instagram sta testando tre nuovi layout con le schede Reels e Shopping, il che suggerisce che la società madre Facebook sta seriamente cercando di apportare alcune modifiche all’interno del social network orientato alle foto.