codice della strada autovelox corsie ciclabili

Con la conversione in legge del Decreto Legislativo Semplificazioni, sono state introdotte numerose novità per quanto riguarda il codice della strada. Una delle novità di rilievo introdotte da questo dl riguarda in particolare l’installazione degli autovelox anche nelle strade urbane.

 

Codice della strada: ecco tutte le novità

Come già accennato, una delle novità più importanti riguarda sicuramente gli autovelox. Con il nuovo Decreto Legislativo Semplificazioni, infatti, gli autovelox potranno essere installati anche nelle stradine dei centri urbani. In questo modo, dovrebbe essere incrementata la sicurezza stradale anche nelle strade urbane e locali. Fino ad oggi, invece, gli autovelox potevano essere installati soltanto nelle strade urbane di scorrimento.

Oltre a questo, sono state introdotte altre misure che hanno come scopo la sicurezza stradale. Nello specifico, sono state introdotte le così dette strade urbane ciclabili, nelle quali il limite di velocità consentito è pari a 30 km/h. In queste strade, sarà obbligatorio dare la precedenza alle bici e bisognerà prestare la massima attenzione durante le manovre di sorpasso di queste ultime.

Sono inoltre state modificate alcune regole riguardanti le corsie ciclabili. Le vetture potranno circolare in questa corsia qualora non ci fosse spazio sufficiente e, in aggiunta, è stato consentito il transito contromano delle bici anche nelle strade urbane con limite di velocità pari a 30 km/h (ma sempre autorizzato dal sindaco della città). Sarà inoltre consentito il doppio senso ciclabile nelle strade a senso unico. Le bici, infine, potranno circolare anche nelle strade riservate ai mezzi pubblici, ma queste ultime dovranno avere una larghezza pari ad almeno 4.3 metri.