Netflix è sicuramente diventato il punto di riferimento più importante quando si parla di streaming online di contenuti, esso infatti grazie ad un catalogo ricco, variegato e sopratutto in costante aggiornamento, ha saputo conquistare i cuori di migliaia di spettatori, soprattutto dopo il periodo di quarantena appena trascorso e dopo la conferma dell’arrivo di una serie TV dedicata a Resident Evil, l’azienda Californiana ha annunciato anche importanti novità per quanto riguarda  Elite, Riverdale, Black Mirror Suburra, vediamo insieme di cosa si tratta.

Ecco cosa sappiamo sul futuro dei titoli citati

Per quanto riguarda Elite e Riverdale, le note serie TV e quindi le relative produzioni, sono riuscite a terminare in tempo le riprese della prossima stagione che arriverà, dunque non soffriranno ritardi a causa del blocco totale legato al Lockdown, come se non bastasse poi, visto l’enorme successo riscontrato, un’ulteriore stagione è stata confermata.

Parlando invece di Suburra, la situazione si fa un po’ più complicata, la produzione infatti risulta essere fortemente in difficoltà e pesantemente danneggiata di fatti legati all’emergenza sanitaria, ciò si traduce in un ritardo nella registrazione della nuova stagione. Non si sa ancora nulla di ufficiale quindi sull’arrivo dei nuovi episodi, i quali forse potrebbero vedere il piccolo schermo per la fine del 2020.

Concludiamo con Black Mirror, la serie rivelazione di Netflix sta vivendo però una fase di pesante stallo, infatti al giorno d’oggi non è ancora chiaro se e quando la sesta stagione vedrà la luce, lo stesso produttore Charlie Brooker, alcune settimane fa ha espresso aprole poco confortanti in merito “Al momento non ho avuto molto tempo, non so nemmeno cosa posso e non posso dire. Al momento non ho lo stomaco di raccontare di una società che va alla deriva senza una meta precisa, perciò non mi ci sto dedicando. Sto cercando di portare avanti altre mie doti come quelle comiche, scrivendo qualcosa che mi faccia divertire.”