WindTre

L’estate oramai in procinto di conclusione si porta con sé la prima rimodulazione dei costi per alcuni di utenti di WindTre. Dal momento della nascita del nuovo operatore (lo scorso mese di marzo), proprio nelle scorse settimane vi è stata la prima modifica ad alcune tariffe ricaricabili.

La tornata di rimodulazioni estive per WindTre interessa tutti gli utenti che in passato hanno attivato una variante delle offerte MIA Special Edition. A differenza di precedenti occasioni analoghe, però, il gestore in tale circostanza oltre a cambiare i costi di rinnovo delle opzioni, va anche ad incrementare le soglie di consumo per gli utenti.

WindTre, le nuove soglie di consumo ed i nuovi prezzi con le prime rimodulazioni

Non è previsto un valore standard per gli aumenti di prezzo di tutti gli utenti con MIA Special Edition. A discrezione della variante dell’offerta, i costi possono aumentare per un valore massimo di 4 euro e per un valore minimo da pochi centesimi al mese.

Stesso discorso vale anche per le soglie di consumo. Queste saranno incrementare su base proporzionale rispetto al costo. Ad esempio, i clienti che si troveranno a pagare 10,99 euro ogni mese potranno utilizzare soglie no limits per chiamate, SMS e 40 Giga internet.

Gli abbonati MIA Special Edition che hanno subito e che subiranno rimodulazioni sono stati e saranno avvisati da WindTre con SMS informativi. Negli SMS verranno indicate tutte le nuove caratteristiche di rinnovo (prezzi e consumi) della ricaricabile mensile. A seguito di questa modifica ai listini, in autunno potrebbero verificarsi ulteriori incrementi di costo per altri clienti di WindTre.