contagi
 

Il nuovo bollettino dei contagi oggi 5/9/2020, apre con una certa stabilità nel numero dei casi accertati nelle ultime 24 ore, ma con una crescita dei decessi di 5 unità rispetto alla giornata di ieri. I tamponi sono stati ancora tantissimi, oltre 107’658, sono però presenti notizie positive.

Iniziamo con i dati, in seguito a giorni di una continua crescita nei numeri complessivi, oggi segnaliamo un calo nei nuovi contagiati, sono 1’695 nelle ultime 24 ore (contro i 1733 di ieri). I decessi sono 16, crescono, come già detto, di 5 unità rispetto agli 11 del 4/9/2020. Il numero di tamponi è stato inferiore di 6000 unità processate, anche se comunque la differenza appare essere pressoché minima.

Le note positive provengono dal numero di degenti in terapia intensiva stazionari121 erano ieri e sono rimasti immutati. I ricoverati con sintomi sono 1’620, circa 13 in più del 4/9, mentre le persone relegate in isolamento domiciliare sono complessivamente 29’453. Gli attualmente positivi raggiungono i 31’194, come crescono anche i guariti, sono 600 in più di ieri, per un totale di 209’610 dall’inizio dell’epidemia.

 

Contagi oggi 5/9/2020: i dati per regione

blank

La regione maggiormente colpita dai nuovi contagi da Covid-19 resta come al solito la Lombardia, sono stati registrati 388 casi nelle ultime 24 ore (la provincia di Milano la più colpita con un +184). Al secondo posto sale il solito Veneto con 188 contagi, per finire con 134 nuovi positivi in Emilia Romagna, 158 contagi nel Lazio, 119 casi in Campania e 113 in Toscana.

La maggior parte degli utenti contagiati risulta essere asintomatica, anche se va segnalato che l’età media dei nuovi colpiti si è abbassata di molto, infatti la potremmo definire a cavallo dei 40 anni.