Elite, Riverdale, Black Mirror e SUBURRA: Netflix lancia le nuove puntate

La piattaforma streaming Netflix, nata da menti americane, in 23 anni ha fatto passi da gigante. Essa nacque originariamente come noleggio di DVD, difatti Reed Hastings (imprenditore e filantropo statunitense. Co-fondatore, presidente del consiglio di amministrazione e amministratore di Netflix e dal 2011 fino al 2019 anche di Facebook) e Marc Randolph (imprenditore tecnologico, consulente e sostenitore dell’ambiente. Primo CEO di Netflix e sostenitore della fondazione della rivista Macworld e delle aziende di vendita per computer MacWarehouse e MicroWarehouse), non avevano in mente tale evoluzione. Fortunatamente però, Netflix è divenuta tanto famosa da competere con Apple TV+, Prime Video, HBO Max, Hulu, Peacock, Disney+ e Starz Play. Il colosso dello streaming ospita ad oggi un numero indecifrabile di serie tv: tra le più viste troviamo Elite, Riverdale, Black Mirror e Suburra.

 

Elite, Riverdale, Black Mirror e Suburra: le novità degli ultimi mesi

La varietà della piattaforma americana soddisfa sia adulti, che ragazzi e bambini. Per la seconda categoria elencata i più idonei sono Elite e Riverdale. Entrambi posseggono le caratteristiche adatte ad ogni adolescente come gli amori, le finte e vere amicizie, il ballo di fine anno e le serate. Ma allo stesso tempo sono arricchite dall’elemento thriller caratterizzato da alcuni omicidi. Se vi foste chiesti quando queste faranno ritorno, beh, dovrete attendere ancora un po’. Perché esse sbarcheranno molto probabilmente per il nuovo anno.

Black Mirror, serie televisiva dallo sfondo cupo ed incentrata sulla tecnologia (basti pensare al nome- “schermo nero”), non lascia alcuna speranza. Difatti gli ideatori dello show hanno dichiarato in precedenza di avere per la testa un nuovo progetto che li ha attualmente allontanati dalla prima creazione.

Per finire in bellezza, ecco che giungono ottime notizie dalla serie tv Suburra. Questa, dopo il periodo buio causato dal Covid-19, ha già ripreso in mano le redini del successo mettendo su alcuni dei nuovi episodi. Chissà se la serie italiana ci sbalordirà prima del previsto.