WhatsApp cambia incredibilmente con il nuovo aggiornamento, chat stravolta

I cambiamenti che riguardano WhatsApp fanno sempre discutere il pubblico degli utenti e degli addetti ai lavori. Nel corso della prima parte dell’anno, tanti rumors, indiscrezioni ed annunci si sono alternativi per la chat di messaggistica. Dalla presenza della modalità notturna alla sperimentazione del servizio WhatsApp Pay, le novità per gli appassionati certamente non sono mancate.

 

WhatsApp, per l’arrivo degli annunci commerciali tutto è spostato al 2021

Alcuni upgrade come la funzione per i pagamenti o anche la famosa Dark Mode sono accolti con il pieno sostegno del pubblico. Altri, invece, presentano qualche remora maggiore. E’ il caso dell’aggiornamento che riguarda la presenza delle pubblicità su WhatsApp.

La storia di questo upgrade è quanto mai complessa. Sino allo scorso mese di febbraio, tutti gli addetti ai lavori ed i leaker erano concordi circa un immediato lancio degli annunci commerciali per la sezione Storie di WhatsApp. Proprio nel momento decisivo – siamo alle battute finali dell’inverno – gli sviluppatori hanno deciso di posticipare l’arrivo di tale novità. Il rinvio è prolungato a data da destinarsi, ma le pubblicità non saranno presenti in chat prima del 2021.

Non ci sono ancora spiegazioni per la ragione di tale proroga dei tempi. I motivi principali, tuttavia, sembrano essere due. Da un lato, gli sviluppatori WhatsApp sembrano aver recepito i malumori del pubblico verso un aggiornamento non certo positivo. Dall’altro, invece, sempre il team della chat sta cercando alcune soluzioni alternative alle pubblicità per rendere operativo e fruttuoso il servizio di comunicazione anche sotto il punto di vista economico.