vis a vis

Finalmente sulla piattaforma di streaming online Netflix sono arrivati i tanto e attesi otto episodi di Vis a Vis: El Oasis, lo spin-off della serie televisiva spagnola. In tantissimi hanno già divorato questa prima stagione definendola un po’ come la quinta stagione. Continua, infatti, il racconto delle vite di Macarena e Zulema al di fuori della vita del carcere, e tra rivelazioni importanti e grandi colpi di scena si è conclusa anche questa prima stagione.

Per coloro che non hanno visto ancora la stagione e non vogliono leggere fastidiosi spoiler, consigliamo di non proseguire con la lettura del paragrafo qui di seguito.

Vis a Vis: El Oasis, ecco la conclusione della prima stagione

La storia delle due protagoniste principali è cominciata ben quattro stagioni fa con l’arrivo di questa nuova serie televisiva spagnola, ma a quanto pare il loro destino non è insieme. L’ottavo episodio racconta come la banda di narcotrafficanti arriva all’Hotel Oasis per trovare la banda, ma ad avere la meglio è il gruppo di Macarena e Zulema anche dopo aver perso due componenti. Le donne riescono nel loro intento con le armi da fuoco e sfruttando il nascondiglio creato da Sandoval, ma sfortunatamente dopo averli sconfitti le donne sono costrette a dividersi per un grande motivo.

Macarena aspetta un bambino e durante la loro fuga sono raggiunte dalla polizia con scarse possibilità di sfuggire. Proprio per questo motivo Zulema decide di compiere un grande sacrificio interrompendo la fuga in modo da salvare la vita di Macarena e del bambino che porta in grembo.