Iliad: utenti entusiasti della nuova aggiunta all'interno delle promo

Anche in questi ultimi mesi, Iliad ha consolidato la sua presenza nel mercato della telefonia nazionale. Il gestore francese, anche dagli addetti ai lavori più scettici, oramai non può più essere considerato una sorpresa. Il grande merito di Iliad, oltre alla già celebrata offerta commerciale, è quello di aver valutato e poi superato alcune critiche mosse dagli utenti.

 

Iliad ed i Giga per il roaming: per gli utenti c’è maggiore flessibilità

Uno degli aspetti più controversi della gestione commerciale di Iliad – in particolar modo durante i primi mesi di vita – è stato il roaming. Chi ha attivato da subito una SIM con l’operatore francese ha constatato la poca quantità di Giga per la navigazione internet nei paesi UE. Sino a qualche tempo fa gli utenti potevano utilizzare soltanto 2 Giga.

I malumori da parte dei clienti non sono certamente mancati, ma già durante lo scorso anno era stata promossa una modifica migliorativa per i Giga roaming. Dalla scorsa estate, tutti gli utenti con attiva la promozione Giga 50 possono utilizzare ben 4 Giga per navigare dall’estero in Europa.

Il cambio di passo definitivo però c’è stato in questo 2020. Iliad, infatti, sempre su sollecitazione del pubblico ha integrato la quota internet roaming anche per l’iniziativa Giga 40. La scelta del gruppo commerciale è stata quella di equiparare la Giga 40 alla Giga 50: in questo modo, tutti gli abbonati della ricaricabile da 6,99 euro potranno beneficiare di 4 Giga per la connessione internet. La modifica è valida sia per i nuovi clienti sia per tutti i vecchi clienti.