smartphone-sim-valoreUna SIM non è altro che il contenitore di un numero di telefono. Non importa quale sia il formato, come sempre sono i numeri a fare la differenza. Lo hanno scoperto alcuni utenti che dopo un nuovo servizio de “Le Iene” hanno intravisto la possibilità di guadagnare migliaia di euro vendendo il proprio supporto. Il risultato di una recente asta è stato illuminante per scoprire i numeri Top e Gold per i quali molti si sono detti disposti a pagare qualsiasi cifra. Ecco le ultime novità.

 

Dopo l’asta delle SIM il valore dei numeri cresce per clienti TIM, Wind, Tre e Vodafone

Per le schede telefoniche rare si è accertato il seguente prospetto:

  • 339 YYXXXXX – TIM ha devoluto 2’210 euro con questo numero.
  • 33Y XXXXXXX – TIM ha devoluto 8’600 euro con questo numero.
  • 342 XXXXXYY – Vodafone è riuscita a donare 1’920 euro con la vendita di questo numero.
  • 320 XYZYZYZ – Wind è riuscita a donare 856 euro con la vendita del numero.
  • 393 XY9XXY9 – 3 Italia ha donato 343 euro.

Questi non sono che semplici esempi di numeri introvabili che possono valere una autentica fortuna. La nostra intervista ha lasciato ad intendere che si possa arrivare a milioni di euro per una sola scheda telefonica. Sceicchi ma anche importanti società sportive e del segmento commerciale dell’energia sono disposte a sborsare cifre enormi.

A rendere uniche queste SIM sono le combinazioni numeriche che fanno crescere il valore in relazione al numero di cifre ripetute. Tanti più numeri uguali tanto più alto il valore conferito. Molti vendono le proprie schede online accedendo ai vari forum di appassionati. Si guadagna davvero tanto. Prova a scoprire quanto può valere il tuo numero.