blank

Stando alle ultime news Tesla in questo 2020 post Coronavirus ha numerosi programmi, primo tra tutti quello di riqualificare i propri veicoli a seguito dell’emergenza sanitaria che ha investito tutto il pianeta.

Questo piano riguarda sostanzialmente il fronte batteria, oggetto della progettazione costante degli ingegneri e su cui la nota azienda fondata Elon Musk sembrerebbe aver già delle novità, le quali probabilmente verranno annunciate al Battery Day di Settembre 2020.

Tra le notizie fresche di Luglio 2020, abbiamo delle novità riguardanti i veicoli Model X e Model S, i quali grazie ad un aggiornamento potranno finalmente fregiarsi della ricarica rapida a 225KW, la quale consentirà alle auto di raggiungere la piena carica in tempi molto più brevi.

Model X e Model S, finalmente arriva la carica ultra-veloce

L’aggiornamento citato aggiunge 25KW ai già presenti di fabbrica 200KW, incrementando così di un 12,5% di potenza erogata rispetto a prima, la quale potrà essere fruita presos adeguate colonnine di ricarica, le Supercharger V3.

Il nuovo aggiornamento quindi accorcerà i tempi di ricarica che gli autombilisti dovranno aspettare, va detto però che parliamo ancora di una fase di roll-out che verrà seguita presto da un rilascio globale dell’upgrade che sarà scaricabile via OTA.

Si tratta quindi del primo di una lunga serie di novità che Tesla ha in mente di presentare, certamente accorciare i tempi di ricarica è un risultato molto gradito agli utenti, anche se il prossimo step voluto da tutti consiste nell’inserimento di batterie removibili dal corpo auto, unico vero attuale limite delle auto elettriche.