Da qualche settimana sono emerse alcune indiscrezioni che riguardano il lancio del nuovo Samsung Galaxy Fold Lite, smartphone più economico rispetto al modello base.

Nelle ultime ore però, abbiamo capito che il suo lancio non avverrà a breve, anzi, molto probabilmente verrà rimandato all’anno prossimo. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Samsung rimanderà il lancio del Galaxy Fold Lite

Qualche settimana alcune indiscrezioni hanno parlato di un lancio nella prossima estate, probabilmente accompagnando i nuovi Galaxy Note 20 e Galaxy Z Flip 5G. Secondo le ultime indiscrezioni però, trapelate in Corea del Sud, il colosso avrebbe recentemente deciso di rimandare il lancio ufficiale del Galaxy Fold Lite al prossimo anno, non prima del 2021. Samsung non rilascerà quindi il popolare telefono pieghevole all’evento denominato “Galaxy Unpack” che vi ricordo si terrà in streaming il prossimo 5 agosto 2020.

I dettagli hanno anche indicato un prezzo di lancio inferiore ai 900 euro, e questo implicherebbe sicuramente anche un “taglio” sulla scheda tecnica. Impensabile di avere la stessa scheda con stesse prestazioni ad un prezzo minore. Al momento però non sappiamo ancora nel dettaglio a cosa sia disposta a rinunciare Samsung per poter lanciare questo smartphone ad un prezzo così basso.

Probabilmente potrebbe essere la protezioni aggiuntiva al display oppure rinuncerà a qualcosa del comparto fotografico, potrebbe infatti montare meno sensori rispetto al modello che già tutti conosciamo. Rimangono quindi oscuri i dettagli sulla probabile scheda tecnica del nuovo Galaxy Fold Lite, ma probabilmente nei prossimi mesi riusciremo a scoprire qualche dettaglio in più e sicuramente ve lo comunicheremo al più presto.