WhatsApp: la nuova funzione è finalmente in arrivo con l'ultimo aggiornamento

WhatsApp continua a lanciare novità sempre molto interessanti per tutti i suoi utenti. Nelle giornate precedenti, solo per fare un esempio, abbiamo parlato del servizio che renderà possibile l’invio di soldi attraverso la chat. Gli sviluppatori sperimenteranno a breve in Brasile la piattaforma WhatsApp Pay che renderà la condivisione del denaro semplice come la condivisione di una foto.

 

WhatsApp, la chat taglia completamente la compatibilità con questi device

Lo sviluppo di WhatsApp quindi non si ferma, almeno per quanto concerne gli smartphone di ultima generazione. Il team della chat, infatti, per garantire sempre novità ed aggiornamenti agli utenti deve gioco forza concentrare le sue risorse sui dispositivi maggiormente in uso nel presente.

Non è un caso quindi se la lista degli smartphone compatibili con WhatsApp viene aggiornata costantemente. Solo ad inizio di quest’anno, la piattaforma ha del tutto eliminato la sua presenza sui dispositivi con sistema operativo Windows Phone, divenuto oramai obsoleto su scala mondiale.

Anche alcuni possesso di iPhone dovranno rinunciare a WhatsApp. Tutti coloro che dispongono di iPhone 6 o modelli precedenti, non avranno più la facoltà di scaricare l’app. Per quanto riguarda gli smartphone Android, non vi è più compatibilità con le versioni del sistema operativo inferiori a 2.3.7. 

In alcuni casi, tra questi citati per iPhone e per Android, WhatsApp è ancora presente sui dispositivi dove è già installata, ma gli utenti non avranno più la garanzia di ricevere i dovuti aggiornamenti di sicurezza. In altre circostanze, invece, l’app risulta essere del tutto inaccessibile anche sui device in cui è già presente.