smartphone

Gli smartphone sono dispositivi super tecnologici e innovativo con i quali si possono effettuare innumerevoli operazioni, ma quante volte capita di acquistarne uno nuovo e non saper cosa fare del vecchio? A volte è difficile venderlo perché un modello vecchio e svalutato, mentre altre volte si preferisce conservarlo per ricordo o per qualsiasi altro motivo.

Fortunatamente avere un vecchio dispositivo potrebbe essere utile perché ci sono tantissimi modi per usufruirne e sfruttarlo al meglio. Eccovi svelati alcuni consigli nel paragrafo qui di seguito.

Smartphone vecchi e inutilizzati: ecco alcuni metodi per riciclarli

Avere un vecchio smartphone in casa ancora funzionante potrebbe tornare utile perché ci sono diversi modi per sfruttarlo. Fra le tante quella consigliata è utilizzare il vecchio dispositivo come sveglia così da allontanare e chiudere una volta per tutte il proprio smartphone vicino il proprio letto durante la notte così da evitare di assorbire le onde elettromagnetiche che i dispositivi rilasciano quando sono in uso.

Un altro modo è quello di utilizzarlo come radio così da non consumare la batteria del nuovo smartphone. Basta scaricare la musica preferita o una delle numerose applicazioni di musica in streaming che permette di ascoltare brani offline come, ad esempio, Spotify. In alternativa, sempre per non consumare la batteria del nuovo smartphone, i consumatori possono utilizzare il vecchio smartphone come navigatore. E’ necessario scaricare un’applicazione che permette di raggiungere un luogo offline oppure scaricare le mappe di Google Maps così da consultarle anche durante il viaggio se non disposti di una connessione internet.