acquisti-tecnologia
@la repubblica

Secondo un sondaggio, tra il 25 e il 31 maggio, il mercato italiano ha visto una crescita del 35,6% comparato all’anno scorso. Sebbene la crescita sia stata esponenziale, anche grazie al fatto che per oltre 8 settimane non è stato possibile uscire di casa, prima di invertire del tutto il dati negativi, serve altro tempo. Tuttavia i dati, sono in continua crescita e dimostrano che man mano gli italiani stanno facendo il possibile per ritornare alla vita normale. In particolare, è stato rilevato un aumento nell’acquisto dei dispositivi di alta tecnologia di cui si era precedentemente vista una grossa diminuzione.

Elettronica di consumo, Ecco in che modo viene acquistata di nuovo la tecnologia

Oltre ai canali on-line, anche quelli off-line hanno registrato nel complesso un incremento degli acquisti del 86%. Tra i prodotti più acquistati, il 25% in più di smartphone e di televisioni. Quello che non ci si aspetta è che una delle regioni in testa e persino la Lombardia, che è anche la più colpita dal virus in assoluto.

Grazie all’aumento dello Smart working sul territorio italiano, sono aumentati moltissimo gli acquisti It e Office Automation. Sempre più notebook vengono acquistati, ben il 103% in più, per non parlare delle stampanti e dei tablet.

Ad ogni modo, cioè non fare solo per questo genere di tecnologia, ma anche per elettrodomestici come lavatrici, frigoriferi e persino macchine del caffè e aspirapolveri. In questo periodo specifico poi, è aumentato anche l’acquisto dei condizionatori e di dispositivi per la sterilizzazione della circolazione dell’aria. in questo ultimo caso specifico, però, gli aumenti erano stati registrati già a partire dal lockdown.