Iliad: nuove offerte è un annuncio molto piacevole per gli utenti

Iliad anche in quest’anno sta dimostrando di essere molto di più di un semplice fenomeno transitorio per il mercato della telefonia italiana. Il provider di ordine francese ha dalla sua parte un bacino di utenti sempre più ampio che ha quasi toccato la quota di sei milioni.

 

Iliad, le grandi proteste degli utenti per la mancata app ufficiale

Ovviamente, come risaputo, a favorire la crescita di Iliad ci sono le ricaricabili low cost come la tanto apprezzata Giga 50. Ciò che invece frena in parte l’avanzata dell’operatore è il campo dei servizi. 

Nelle ultime settimane gli utenti hanno sottolineato una mancanza a dir poco strategica: quella dell’app ufficiale. A differenza di TIM, Vodafone e di WindTre, Iliad non garantisce un software esclusivo per cellulari Android e per iPhone. La gestione del profilo, da parte dei clienti, è legata al sito web ufficiale.

Gli abbonati avevano riposto tante aspettative per questa prima parte dell’anno, co la speranza per il rilascio di un’app. Purtroppo, però, lo scenario su questo fronte non è cambiato e per il futuro prossimo non sembrano esserci rumors accreditati che lasciano presagire la disponibilità di un’app.

La situazione per tutti gli utenti Android è ulteriormente cambiata nel recente passato. Se sino a qualche mese fa, infatti, sui canali del Google Play Store era possibile scaricare alcune app parallele utili proprio per la gestione del profilo Iliad, ora anche questi software non sono più disponibili al download. Anche l’app più famosa, Area Personale, non è più presente nel negozio virtuale.