galaxy budsL’ultimo aggiornamento di Samsung per le cuffie Galaxy Buds e Galaxy Buds+ è stato rilasciato ufficialmente poco tempo fa. Infatti, gli utenti che hanno in possesso anche il modello 2019, hanno potuto usufruire delle ultime modifiche a livello di software che erano già presenti nella nuova versione firmware.

Tuttavia, ciò che risulta ancora difficile da eguagliare, o addirittura superare, è il miglioramento che è stato fatto per quanto riguarda la funzione del “Suono Ambientale“. Questo miglioramento rende maggiormente utilizzabile questa versione rispetto al suo modello precedente. Ora Samsung ha deciso di aggiornare il firmware portando i modelli alla versione R17xXXU0ATF2.

 

Samsung Galaxy Buds e Galaxy Buds+: ecco un aggiornamento che potrebbe essere molto interessante

È lo stesso per entrambi il numero del firmware, ciò che cambia è la dimensione in termini di peso dell’aggiornamento. 1,40 MB è il peso sulla prima versione delle cuffie, mentre di 1,32 MB è il peso sulla seconda versione. Tuttavia, la cosa più importante concernenti queste novità sono sicuramente la sicurezza e la stabilità che offre il nuovo software.

Attenendoci a quanto segnalato dal forum ufficiale di Samsung Corea, questa nuova funzione è legata alla presenza di un nuovo menù e risulta davvero utile: blocca e gestisce connessioni che provengono da sorgenti non identificate.

Per ottenere l’ultimo aggiornamento delle cuffie, sarà necessario aprire l’app Galaxy Wereable sul proprio smartphone e verificare se è disponibile il download. Il roll out sta avvenendo con gradualità e potrebbe essere indispensabile qualche altro giorno per vederlo anche in Italia per tutti gli utenti.