vecchi cellulari

Le varie aste online sono molto frequentate da collezionisti alla ricerca di vecchi telefoni cellulari. Incredibile da credere, ma ci sono molti modelli di dispositivi degli anni ‘80, ‘90 e 2000 definiti da collezione perché hanno segnato il mondo della telefonia.

Ad essere ancora più incredibile sono le tantissime persone affascinate da questo tipo di collezione, disposte a sostenere cifre incredibili pur di possedere il modello mancante. Ci sono diversi esemplari definiti da collezione che non si presentano con un prezzo esagerato, ma attualmente ci sono tre modelli che sfiorano i 1.000,00/2.000,00 Euro.

Cellulari e aste online: ecco quali sono i modelli più ricercati e per quale motivo

Numerosi collezionisti sono alla ricerca del primo dispositivo sviluppato dalla Nokia, il Mobira Senator. I consumatori hanno a disposizione questo modello alla fine degli anni ‘80, si presenta molto simile ad una valigetta perché dalle dimensioni piuttosto grandi. Nelle varie aste online ha un valore economico di 1.000,00 Euro come il DynaTAC 800X sviluppato dalla Motorola. Anche questo esemplare arriva alla fine degli anni ‘80 ed è subito definito portatile proprio perché si presenta maneggevole grazie alle sue dimensioni nella norma.

Andando avanti con gli anni un altro modello molto ricercato è il T10 lanciato in commercio dall’azienda telefonica Ericsson negli anni ‘90. Un modello compatto, dalle piccole dimensioni, con la classica antennina e un particolare unico: uno sportellino che protegge i tasti quando il cellulare non è in uso. I collezionisti per possederlo devono sostenere cifre di anche 2.000,00 Euro se le condizioni sono perfette e completo di tutti gli accessori.