L’operatore virtuale PosteMobile, che opera su rete WindTre, ha deciso di prorogare nuovamente la disponibilità di alcune sue offerte disponibili online. Un esempio sono la Creami WOW 10 GB, Style e WeBack.

Tutte queste offerte saranno disponibili, salvo ulteriori proroghe o cambi degli ultimi giorni, fino al prossimo 16 giugno 2020. Ricordiamo insieme cosa propongono.

 

PosteMobile proroga alcune sue offerte fino al 16 giugno 2020

Partiamo subito con la Creami WOW 10 GB che nel dettaglio permette di attivare il piano tariffario ricaricabile Creami neXt 1 al costo promozionale di 4.99 euro al mese invece che 10 euro. Quest’ultima include credit illimitati per chiamate ed SMS verso tutti i numeri nazionali e 10 Giga di traffico internet alla massima velocità disponibile. Questa offerta si può acquistare esclusivamente online, ancora fino a Martedì 16 Giugno 2020 ed è attivabile dai nuovi clienti che richiedono una nuova SIM ricaricabile anche senza contestuale portabilità del proprio numero. Il costo della SIM in questo caso è di 20 euro con 10 euro di traffico incluso.

Fino al 16 giugno continua anche la Creami Style, anch’essa attivabile esclusivamente online e comprende 500 credit per minuti ed SMS e 5 GB di traffico internet alla massima velocità disponibile a 5 euro al mese. Anche questa è attivabile solamente dai nuovi clienti, sia con l’attivazione di un nuovo numero che in portabilità. Con Creami Style, se si esauriscono i Giga inclusi nel piano, è possibile attivare l’opzione 5 Giga Extra al prezzo di 1 euro in più al mese.

Terminiamo con la Creami WeBack che prevede credit illimitati per chiamate ed SMS e 50 Giga di internet in 4G al costo di 9.99 euro al mese. Questa offerta è attivabile solamente online dai nuovi clienti, sia da quelli che richiedono un nuovo numero che da quelli che richiedono la portabilità del proprio. L’offerta comprende anche un meccanismo di rimborso che prevede l’erogazione di 1 euro bonus ogni 10 Giga di traffico dati non utilizzato. Per scoprire tutti i dettagli delle offerte appena descritte, visitate il sito ufficiale dell’operatore.