Il debutto di Spusu è sempre più vicino. Nelle scorse ore, infatti, è stata pubblicata sul Play Store di Google la sua applicazione, che consentirà ai futuri clienti di gestire la propria offerta telefonica direttamente dallo smartphone. Dall’app Spusu sarà possibile, per esempio, tenere sotto controllo i consumi, visualizzare il credito residuo e la data di scadenza/rinnovo dell’offerta, impostare un limite al consumo dei dati e personalizzare la propria segreteria telefonica.

Spusu: disponibile l’app ufficiale e (forse) nasconde la prima offerta!

L’app è disponibile gratuitamente, e a giudicare dalle immagini di anteprima dell’applicazione, questa presenta un’interfaccia molto semplice, pulita ed intuitiva, con voci ed opzioni chiare e spuntabili. Queste stesse immagini, però, sembrano anche svelare una delle offerte che l’operatore virtuale renderà disponibile per il mercato italiano. Una delle immagini anteprima dell’app, infatti, mostra i consumi relativi all’offerta Spusu Piccolo, e questa sembra includere cinquecento minuti di chiamate, cento SMS e 7 GB di Internet in 4G. Ora, non sappiamo se si tratta di un semplice esempio realizzato ad-hoc per mostrare come la pagina Consumo viene gestita dall’app, o se si tratta di un vero e proprio leak involontario (o forse no).

Che si tratti di un fake oppure no, l’approdo dell’app Spusu sul Play Store di Google ci lascia intendere che il lancio del nuovo operatore virtuale non sia poi così lontano. Anzi, secondo quanto riferito dai colleghi di MondoMobileWeb, il lancio di Spusu dovrebbe avvenire nel corso del mese di giugno.

Del resto, è anche già attivo il sito Web ufficiale, anche se al momento è disponibile la sola home-page con il logo dell’operatore ed i contatti dell’ufficio stampa; e sappiamo quale sarà il numero per il Servizio Clienti da chiamare per ricevere assistenza, ovvero il 378 0101000. Infine, ricordiamo che l’operatore ha ottenuto il prefisso 3780, offrirà una SIM nei tre formati mini, micro e nano e si appoggerà alle infrastrutture Wind-Tre.