down 4G ItaliaUna serie di down di rete ha riguardato in queste ultime settimane tantissimi clienti con SIM mobile. Il segnale di TIM, WindTre, Vodafone, Iliad e degli operatori MVNO ha perso tacche costringendo tutti a ricorrere al WiFi Gratis che sta lentamente soppiantando l’esigenza di avere una promo di tipo 4G. Molti hanno dovuto rinunciare a WhatsApp ed a tutte le altre applicazioni e servizi, chiamate ed SMS compresi.

Temendo una truffa dovuta alla clonazione del numero i clienti sono stati assaliti dal dubbio, prima di scoprire che esiste una utility gratuita che garantisce la panoramica dei problemi al network con dovizia di dettagli. Ecco come utilizzare la nuova funzione anti – down.

 

DownDetector può essere utile per avere informazioni complete sul brick di rete

Sgominata l’ipotesi di un tentativo Swap Scam alcuni clienti si sono trovati disarmati di fronte alla mancanza di connessione fuori casa. Alcune linee telefoniche hanno smesso di funzionare a causa di aggiornamenti alle antenne ed interventi di manutenzione straordinaria alle infrastrutture, ora chiamate a potenziarsi dopo l’emergenza sanitaria che ha registrato un incremento del numero di utenti connessi.

Il servizio di riferimento in caso di errori di rete si chiama downdetector ed è rappresentato da un sito web accessibile gratuitamente dalla homepage dea cui si dipanano le info essenziali sullo stato dei fornitori.

All’interno di questo portale online sono inclusi commenti degli utenti nonché una gestione grafica che conta sulla presenza di elementi di analisi completi per grafici e mappe. Questi mostrano i picchi del disservizio nonché l’estensione del down in tutta Italia secondo una legenda colore che consente un’identificazione rapida dei luoghi coinvolti nell’interferenza.

Nel momento in cui il segnale cade è possibile sfruttare questo ottimo servizio, forte di anni di autorevolezza sul web nel campo dell’analisi della rete. Scopritelo prima di scadere nell’isteria della modalità offline.