piazza.italia-wifiMolti di voi hanno scoperto come aumentare copertura e velocità dopo la lettura delle breve guida all’uso consapevole delle reti WiFi. Eppure molti continuano ancora ad utilizzare le reti 4G LTE dei vari operatori telefonici in mancanza di una rete wireless di tipo Flat da usare al di fuori delle mura domestiche. Gli unici modi per risparmiare soldi e Giga sono rappresentati dai punti di accesso presenti in caffetterie, stazioni, aeroporti ed aree di servizio hostpost Free.

Quanto detto in precedenza era valido fino a non molto tempo fa, prima che il Ministero per lo Sviluppo Economico decidesse di rendere disponibile il WiFi Gratis per italiani e turisti. Da qualche mese si è entrati nel contesto del nuovo progetto nazionale per la crescita digitale del Paese. Si prende in considerazione l’idea promossa dal Governo nell’ambito del sistema Piazza WiFi Italia che sta regalando connettività illimitata e gratuita nei Comuni che hanno fatto richiesta di copertura. Ecco a che punto siamo e come accedere alla nuova rete omaggio.

 

Come accedere ai nuovi punti di accesso WiFi Free in tutta Italia

Dispositivi Android ed iOS accedono alla rete nazionale gratuita attraverso una semplice app gratis che è già possibile scaricare dagli store di Google Play ed App Store per qualsiasi smartphone e tablet munito di connettività WiFi.

Una volta fatto il download dell’app e verificata la presenza del servizio in zone non ci resta altro da fare se non creare un nuovo account con credenziali uniche da usare in tutta la penisola. La procedura di login è una tantum con le credenziali che potranno essere memorizzate in locale sul telefono. Nel momento in cui attiviamo il toggle WiFi e viene trovata una connessione Free il telefono si collegherà al network sganciandosi dalla dipendenza delle reti mobili di TIM, WindTre, Vodafone, Iliad o di qualsiasi altro operatore in uso.

Il progetto è già in uno stato avanzato e conta di offrire connettività always-on in nuove località e senza vincoli. Secondo stime si parla di una velocità massima di accesso ad Internet di 30 Mbps per concatenazione di antenne. Una banda simile è più che sufficiente per garantire uno streaming fluido ed una navigazione senza lag.