whatsapp

Al giorno d’oggi tutte le coppie non possono fare a meno di utilizzare WhatsApp. Sia nel caso delle coppie sposate sia durante i semplici fidanzamenti, la chat di messaggistica rappresenta un importante centro per le comunicazioni quotidiane.

 

WhatsApp ci consente di spiare il partner grazie a questa falla del sistema

Non c’è nessun dubbio sul fatto che negli ultimi anni, proprio grazie a WhatsApp, siano nati tanti amori. Al tempo stesso però è fuori da ogni discussione che anche tanti tradimenti hanno avuto sede tra una conversazioni e l’altra. E’ dunque logico che tanti utenti, attraverso le chat di WhatsApp, cercano di spiare in maniera più o meno discreta il proprio partner.

Tante persone si affidano al metodo più semplice, ovvero la lettura diretta delle chat. Questo sistema può dare dei risultati, ma non è sempre affidabile. Deve essere considerata, in questo caso, una legge non scritta: laddove vi sono dei segreti da nascondere, si tendono ad eliminare messaggi e conversazioni sospette.

L’alternativa, molto più affidabile a questo metodo, arriva direttamente dall’estensione desktop WhatsApp Web e da una sua incredibile falla. Utilizzando la piattaforma per dispositivi fissi, gli utenti possono leggere in tempo reale le chat del proprio partner. Per farlo è necessario utilizzare il codice QR dal proprio computer e procedere con la sincronizzazione delle conversazioni dallo smartphone del partner.

In questo modo ci sarà libero accesso alle conversazioni altrui, che saranno anche costantemente aggiornate. Il sistema – questa la nota rilevante – non chiede alcuna password per la sincronizzazione delle chat.