trucchi WhatsAppWhatsApp inizia bene anche in questo inizio di 2020 confermandosi come la piattaforma di messaggistica istantanea preferita dagli utenti di tutto il mondo. In un miliardo e mezzo l’hanno già scelta ottenendo parecchie soddisfazioni con gli ultimi aggiornamenti e le promesse che confermeranno novità esilaranti nel corso dell’anno.

Una soluzione che difficilmente potrà essere sostituita del tutto nonostante la presenza di interessanti competitor di settore come Telegram. Risulta la migliore app per gestire contatti personali e gruppi di discussione. In questo contesto ultimamente è aumentata la sicurezza con l’arrivo del nuovo sistema revoke che elimina i messaggi dalle chat prima che siano stati letti. Gli utenti hanno scoperto un modo nuovo per recuperarli che passa per una applicazione alternativa regolarmente funzionante.

 

WhatsApp: come recuperare i messaggi eliminati dagli amici

Una delle funzionalità più sconvolgenti di WhatsApp è sicuramente stata la cancellazione dei messaggi già inviati ma non ancora letti dai contatti. Cosa ancora possibile anche se esiste già un metodo per bypassare il limite.

Nel momento in cui si apre una chat e si trova un messaggio con la dicitura “Questo messaggio è stato eliminato” si può fare uso di una applicazione di terze parti chiamata WAMR. Gratuita e legale permette all’utente di intercettare le notifiche in arrivo per l’app sul telefono e salvare il contenuto delle stesse anche dopo la cancellazione del messaggio. Soluzione che funziona anche per tantissime altre app installate sul sistema Android come Telegram e Messenger di Facebook. Al termine della registrazione sarà possibile visualizzare i messaggi per contatto, recuperare i media cancellati e scaricare sul telefono gli stati pubblicati dagli amici su WhatsApp.