Google-maps-Android-aggiornamento-illuminazione-viaggi-smartphone-iOS

A causa del periodo di quarantena imposto a tutti i cittadini a causa della diffusione del Coronavirus COVID-19, il servizio offerto da Google Maps ha perso una grandissima fetta di utenza. Nonostante ciò, però, Google sta approfittando di questo periodo di stop per dedicarsi all’aggiornamento della piattaforma e, di recente, ha annunciato l’arrivo di due nuove funzioni inedite. Scopriamo insieme maggiori dettagli a riguardo.

Google Maps si aggiorna: scoperta una novità interessante ed annunciate delle altre

Nelle ultime settimane, quindi, gli utenti Android e iOS, a causa della quarantena, non si sono accorti dell’arrivo di un nuovo aggiornamento che, di fatto, ha introdotto dei nuovi indicatori relativi ai limiti di velocità consentiti lungo le tratte di percorrenza. Come ben sappiamo questa funzionalità è disponibile su Waze già da tempo e, per questo motivo, Google ha dovuto colmare questa lacuna.

Contemporaneamente, però, il team di sviluppo che lavora alle spalle del servizio sta per introdurre delle importanti modiche legate alla Live View, ovvero la modalità che permette agli utenti di seguire i percorsi attraverso la realtà aumentata. Nello specifico, secondo alcune indiscrezioni, Google sarebbe pronta ad introdurre un’importante semplificazione della funzionalità che, secondo gli utenti, risulta essere molto macchinosa nella fase di avvio. In questo modo, quindi, cercando una località supportata verrà mostrato automaticamente il tasto FBA Live View nella parte in basso a destra della schermata.

Applicando queste piccole modifiche, quindi, Google cercherà di incentivare l’utilizzo di questa modalità che, tutt’oggi, risulta essere ancora poco sfruttata. Tutte le modifiche appena citate sono quindi in fase di test e, con ogni probabilità, verranno rilasciate con il prossimo aggiornamento Google Maps.