Chrome

Fino ad ora, per completare attività di sicurezza comuni in Chrome, come ad esempio la gestione dei cookie, dovevi navigare attraverso i menù in modo abbastanza goffo. Nel tentativo di rendere i controlli più intuitivi e utili, Chrome sta implementando una riprogettazione delle sue impostazioni del desktop.

Per cominciare, Chrome sta ristrutturando la sua pagina Impostazioni sito. I controlli saranno raggruppati in due sezioni in modo che sia più facile trovare le autorizzazioni del sito Web più sensibili, come l’accesso alla tua posizione, videocamera o microfono. Nella parte superiore della pagina Impostazioni sito, vedrai una nuova sezione chiamata “Tu e Google“, che ti consentirà di decidere quali dati sono memorizzati nel tuo account Google e resi disponibili su tutti i dispositivi.

Nuovo design delle impostazioni desktop di Google Chrome

 

Chrome: con queste nuove funzioni il lavoro sarà semplificato

Chrome sta inoltre semplificando la gestione dei cookie e, in modalità di navigazione in incognito, bloccherà i cookie di terze parti per impostazione predefinita. Nella sezione Privacy e sicurezza, Chrome porta l’opzione “cancella dati di navigazione” nella parte superiore della pagina, in modo da poter cancellare la tue recenti ricerche molto più velocemente.

Un nuovo strumento di controllo di sicurezza ti dirà, tra le altre cose, se una password che hai chiesto a Chrome di archiviare è stata compromessa o ti dirà come e dove rimuovere un’estensione dannosa se installata. Un’icona puzzle ti darà il controllo sui dati a cui le estensioni possono accedere sui siti visitati e una nuova sezione mostrerà le tue attività di autorizzazione più recenti.

Google Chrome Safety Check

Se vuoi andare oltre, puoi optare per due nuovi aggiornamenti di sicurezza. Se attivi la Navigazione sicura avanzata , Chrome verificherà in modo proattivo se le pagine e i download sono pericolosi. L’ultima funzione è Secure DNS, consentirà di impedire agli hacker di osservare quali siti visiti o di inviarti a siti Web di phishing.