Il social network Facebook nelle ultime settimane ha iniziato a rilasciare i propri Avatars, ovvero personaggi virtuali che possono davvero assomigliare molto a noi, personalizzabili sotto ogni aspetto.

Più precisamente sono molto simili ai Bitmoji e le Memoji di Apple. Tutti gli utenti della piattaforma potranno presto creare il proprio clone digitale da usare nei commenti Facebook o all’interno di Messenger. Scopriamo insieme come fare.

 

Facebook Avatars, ecco come crearne uno

Per creare un Avatar è necessario recarsi su Messenger o in un qualsiasi box commenti all’interno di Facebook e scegliere di inserire uno sticker all’interno del campo di testo. Se la funzione Avatar è già attiva sul vostro account verrà visualizzata immediatamente l’opzione per crearne uno. Successivamente vi troverete davanti un’ampia selezione di caratteristiche morfologiche che potete usare per rendere il vostro doppione virtuale quanto più possibile somigliante a voi stessi.

Caratteristiche morfologiche come forma del volto, colore della pelle, taglio degli occhi, profilo delle sopracciglia, acconciatura: tutto il necessario per creare il nostro mini-me digitale. Una volta creato il vostro Avatar, questo verrà salvato e fungerà da base per tutta una serie di sticker che possono essere usati nei commenti all’interno di Facebook o nelle conversazioni via Messenger.

Per il momento non possono essere utilizzati per creare un post, ma solamente come risposta o commento ad un post già esistente. E, a quanto pare, gli Avatar non potranno essere usati al di fuori di Facebook, anche se non è da escludere che queste restrizioni cambino una volta che la funzione sarà disponibile per tutti. Non ci resta che attendere maggiori informazioni nelle prossime settimane. Nel frattempo, anche noi iniziamo a creare il nostro!.