Nelle ultime settimane il social network Facebook ha rivelato ben due novità per la prossima versione della propria applicazione. La prima sono degli avatar personalizzati che rappresentano gli utenti stessi, a cui si possono aggiungere anche nuove reazioni.

La seconda, come ormai avrete capito, è il servizio Messenger Rooms, presentato qualche giorno fa, che permette a diversi utenti di chiamarsi in video all’interno di una “stanza”. Possono partecipare anche gli utenti non iscritti alla piattaforma. Oggi però vogliamo focalizzarsi sugli avatar.

 

Facebook Avatar: come crearne uno

Molto probabilmente la situazione che stiamo vivendo in queste settimane ha favorito un lancio anticipato da parte della piattaforma, soprattutto la funzione Messenger Rooms, essendo le videochiamate utilizzate moltissimo in questo periodo. Gli Avatar personalizzati sono nati sulla scia dell’emoji di Apple. Ogni utente sarà in grado di creare una propria versione sul social e con essa mandare degli sticker personalizzati ai propri amici.

La funzione permetterà a tutti di personalizzare il proprio avatar. Per prima cosa dovrete premere sulla faccina nei commenti e andare nella sezione “il tuo avatar”. Una volta cliccato si aprirà l’editor e da qui potrete scegliere come prima cosa il tono del colore della vostra carnagione. Potrete comunque “velocizzare” il passaggio utilizzano la funzione “specchio” con l’apposito tasto.

Dovrete selezionare la forma del vostro viso, degli occhi, della bocca e anche il colore. Per gli occhi potrete addirittura scegliere se mettere o meno del trucco, in questo caso per le donne. Potrete anche scegliere l’outfit e gli accessori dividendo per modello e colore. Una volta terminato vi ritroverete un pacco di sticker che viene creato utilizzando le vostre scelte. Noi corriamo subito a provarlo, e voi?.