WindTre

Con la presenza del nuovo gestore Wind Tre, tutti gli ex clienti di Wind e 3 Italia stanno ricevendo delle importanti novità che riguardano sia il campo della telefonia fissa che quello della telefonia mobile. L’obiettivo di WindTre d’altronde è semplice: offrire a tutti i suoi abbonati una user experience superiore rispetto a quella di rivali accreditati come TIM Iliad. 

WindTre lancia le eSIM: gli utenti possono attivare anche le reti virtuali

Insieme alle immancabili promozioni low cost pensate per i nuovi clienti, WindTre sta cercando di farsi spazio anche nel vasto settore dei servizi. Già in questi mesi, il provider si è impegnato ad ampliare la sua rete 4,5G, in attesa della novità più attesa, rappresentata dal lancio delle linee 5G. 

WindTre, oltre alle innovazioni per la rete internet e per le connessioni, ha da poco sviluppato e reso disponibile un servizio aggiuntivo: le eSIM.

Quando un nuovo utente o anche un già cliente sceglie di attivare una linea con WindTre può ora scegliere tra le classiche SIM tradizionali o anche le eSIM, per una rete virtuale. Sia nell’uno sia nell’altro caso, il costo di attivazione sarà di 10 euro.

In maniera speculare alle eSIM di TIM, anche con WindTre gli utenti avranno a loro disposizione un codice QR, che sarà utile per attivare o disattivare la linea virtuale sul proprio smartphone. Attenzione però al capitolo della compatibilità. Sino a questo momento, in attesa di nuovi smartphone, solo i dispositivi di ultima generazione Android o iOS possono beneficiare del supporto delle eSIM.