internet down MISE diffida le fake news

La possibilità di ottenere un accesso ad internet al difuori della propria abitazione è diventato così consueto da averci fatto l’abitudine. Il privilegio che molti hanno, in ogni caso, non è sufficiente a poter affermare che di questo lusso tutta la popolazione ne possa godere allo stesso modo, sebbene le cose stiano per cambiare. Diventata una necessità così come un diritto che spetta a tutti, la navigazione online ha aperto le sue porte a tutta la nazione grazie alla costituzione di una nuova linea WiFi nazionale. 

Voluta fortemente dal MiSE, la nuova linea ha già iniziato ad espandersi nella penisola italiana e permette sia ai cittadini che a stranieri di potersi collegare con l’aiuto dei propri smartphone.

Internet senza abbonamento: navigare online è un diritto di tutti

Con un obiettivo finale ancora lontano dall’essere conseguito, la nuova linea WiFi nazionali raggiungerà circa 7400 comuni dislocati sia nel Nord che nel Sud, Centro e Isole della Nazione. Sfruttabile attraverso un semplice smartphone, dunque, questo nuovo accesso ad internet sarà illimitato e gratuito per chiunque ne avrà necessità.

Al fine di poterlo sfruttare, però, dovranno esser prima effettuare due operazioni:

  • scaricare sul proprio smartphone Android o iOS l’apposita applicazione disponibile attraverso questo link;
  • effettuare la registrazione inserendo tutti i dati richiesti e ottenere di conseguenza un username ed una password.

Per conoscere, infine, tutte le postazioni hotspot già attive in Italia è possibile consultare la mappa interattiva, la quale viene aggiornata in tempo reale e fornisce tutte le informazioni necessarie per potersi collegare.