Il social network Facebook ha da qualche giorno lanciato la nuova emoticon Abbraccio, per cercare di far sentire più vicini gli utenti, proprio in questo periodo in cui gli abbracci reali sono vietati.

Nonostante la nuova emoticon sia molto gettonata tra gli utenti, è anche vero che non tutti riescono ancora a trovarla tra le interazioni dei post. Scopriamo insieme come mai alcuni utenti non l’hanno ancora ricevuta.

 

Facebook: l’emoticon abbraccio non è disponibile per alcuni utenti

Partiamo subito con il dire che tutti gli utenti che utilizzano la piattaforma da desktop e dunque da browser non sembrerebbero avere particolari problemi con questa nuova emoticon. Al contrario, chi accede alla piattaforma via applicazione sembrerebbe avere qualche difficoltà in più. In questo caso è fondamentale effettuare un aggiornamento all’applicazione da Google Play o da Apple Store.

Gli utenti che già l’hanno ricevuta possono utilizzarla come una normale reazione ai post, come il like, il cuore, la faccia triste. l’arrabbiato etc. Al momento non è ancora chiaro se l’emoticon abbraccio sulla piattaforma sia solo temporanea, dunque legata a questa fase di emergenza sanitaria causata dal nuovo coronavirus.

Come anticipato precedentemente, alcuni utenti hanno lamentato di non vedere ancora la nuova emoticon all’interno della propria applicazione, pur avendola aggiornata all’ultima versione. In questo caso non vi resta che attendere ancora qualche giorno, molto probabilmente raggiungerà tutti gli utenti entro la fine della settimana in corso. Vi terremo aggiornati non appena avremo ulteriori informazioni. Nel frattempo potete dare un’occhiata, se interessati, attraverso il sito deskop.