canone rai e bollo auto abrogazione impossibile

Da anni, ormai, il Canone RAI ed il bollo auto rappresentano in assoluto le due tasse più odiate dagli Italiani. Sono milioni, infatti, i consumatori che considerano le suddette imposte completamente inutili e superflue. Una vera e propria ingiustizia, quindi, che ognuno di noi vorrebbe evitare. A quanto pare, però, sospendere il pagamento di queste due tasse non è del tutto impossibile. Scopriamo di seguito i dettagli.

Canone RAI e bollo auto: ecco chi può evitare il pagamento delle imposte

A causa dell’emergenza Coronavirus, il nostro paese è crollato in una crisi economica senza precedenti. Per rilanciare l’intera nazione, quindi, sono stati stanziati svariati miliardi di euro ma, ad oggi, è di fondamentale importanza il recupero di ciò che si è speso. Proprio per questo motivo, quindi, è surreale ipotizzare l’abolizione totale del Canone Rai e del Bollo Auto che, ogni anno, fruttano allo Stato Italiano ben 7 miliardi di euro. In questo momento, infatti, una somma così importante può rivelarsi indispensabile per il futuro dell’economia Italiana.

In ogni caso, attualmente il canone RAI ed il bollo auto sono pagati da tutti i nostri concittadini. Per quanto riguarda la prima tassa, il costo del canone ammonta a 100 euro annui, addebitati in più rate sulla bolletta elettrica. Per quanto riguarda il bollo, invece, la situazione tende a variare da regione a regione. Ad ogni modo, però, gli unici che possono evitare il pagamento di entrambe le imposte sono gli Italiani che vivono con disabilità o che superano i 75 anni di età.