smartphone radiazioni

Gli smartphone sono ormai dei dispositivi essenziali per gran parte dei consumatori e in questa situazione attuale l’utilizzo è aumentato più che notevolmente preoccupando, così, tutte quelle persone che continuano ad avere dubbi riguardo la loro pericolosità nei confronti del corpo umano. Purtroppo, la tecnologia avanzata attuale spaventa numerose persone soprattutto perché la maggior parte dei consumatori sembra non riuscire a vivere senza.

Ad alimentare questi dubbi, inoltre, sono tutti gli studi scientifici condotti e nessun risultato concreto ancora. Si tratta di un argomento molto delicato che esiste ormai da diverso tempo, ma alcuni ricercatori consigliano di controllare il valore SAR degli smartphone per scoprirne la pericolosità in assenza di risultati scientifici validi e concreti.

Smartphone, radiazioni e dubbi: ecco cosa fare in assenza di risultati scientifici concreti

Secondo alcuni ricercatori, l’opzione migliore per scoprire la pericolosità del proprio modello di smartphone in assenza di risultati scientifici concreti è quella di effettuare una ricerca in rete per scoprire il SAR che presenta. Trattasi di un parametro calcolato dall’Ufficio Federale Tedesco per la protezione delle radiazioni su ogni modello ancora prima di essere disponibile sul mercato che indica quante radiazioni il corpo umano riesce ad assorbire quando è esposto ad un determinato campo elettromagnetico.

Secondo quanto dicono le notizie, il SAR più è alto e più indica la pericolosità del proprio modello. In particolare, grazie a Statista che è riuscita ad impadronirsi dei dati dell’Ufficio Federale Tedesco è possibile conoscere quali sono gli smartphone definiti potenzialmente pericolosi per il corpo umano:

  • Xiaomi Mi A1 con 1,75 W/kg;
  • OnePlus 5T con 1,68 W/kg;
  • Huawei Mate 9 con 1,64 W/kg;
  • Xiaomi Mi Max 3 con 1,58 W/kg;
  • ASUS ZenFone 6 con 1,57 W/kg;
  • OnePlus 6T con 1,55 W/kg;
  • Honor 8 con 1,5 W/kg;
  • Huawei P9 con 1,49 W/kg;
  • HTC U12 Life con 1,48 W/kg;
  • iPhone 7 con 1,38 W/kg;
  • Huawei P9 Plus con 1,48 W/kg;
  • iPhone 8 con 1.32 W/Kg.