Apple Store: negli Stati Uniti rimarranno chiusi fino all’inizio di maggio

Negli Stati Uniti sono state prese misure drastiche per gli Apple Store. I centri rimarranno chiusi fino all'inizio del mese di maggio.

apple store

Gli abitanti degli Stati Uniti, non possono aspettarsi che l’Apple Store più vicino a casa loro riaprirà presto. In un promemoria ottenuto da Bloomberg, L’SVP di Apple Deirdre O’Brien ha dichiarato ai dipendenti che i suoi negozi al dettaglio rimarranno chiusi fino all’inizio di maggio a causa dell’epidemia di Coronavirus. Le procedure di lavoro da casa dell’azienda resteranno valide anche per tutti i suoi uffici.

 

Apple Store: chi ha lasciato il proprio smartphone o iPad all’interno dello Store per una riparazione dovrà aspettare

Apple ha chiuso tutti i suoi negozi al di fuori della Cina a marzo, poco dopo che l’Organizzazione Mondiale della Sanità aveva ufficialmente dichiarato COVID-19 una pandemia. Il piano originale di Apple era di riaprire il 27 marzo. Il piano si è arenato fino a quando la società non ha pubblicato un messaggio sul suo sito Web il quale diceva ai clienti che i suoi negozi rimarranno chiusi “fino a nuovo avviso”. In una precedente nota interna di O’Brien, si legge di una comunicazione ai membri dello staff: “Apple potrebbe iniziare a riaprire i negozi all’inizio di aprile“, ma ciò non sarà ancora possibile.

Chiunque abbia lasciato il suo dispositivo Apple in un qualsiasi Apple Store prima che si verificassero gli arresti relativi al Coronavirus, dovrà aspettare un bel po’ prima di andarlo a ritirare. O’Brien ha dichiarato che la società sta monitorando le condizioni locali per tutte le sue strutture su base giornaliera, e prenderà decisioni di riapertura basate su revisioni approfondite e sulle “ultime indicazioni dei governi locali e degli esperti di salute pubblica”.