stadia-unity-google-game-giochi-videogames-studio-

Questa settimana, gli sviluppatori di Stadia e Unity Technologies hanno fatto un annuncio sulla loro nuova iniziativa per portare nuovi giochi nell’universo del cloud gaming. Questo fa parte del progetto Summit degli sviluppatori di Google for Games. Esso è essenzialmente un evento online, così come la maggior parte degli eventi nel mondo attualmente. In Stadia Makers, i creatori potranno ricevere assistenza tecnica, hardware di sviluppo gratuito e finanziamenti.

“Gli esperti di Unity” forniranno la struttura per spingere i progetti dall’inizio alla fine. L’hardware, in questa situazione, potrebbe variare dagli smartphone ai Chromebook. In ogni caso, la documentazione afferma che “i partecipanti di Stadia Makers possono ricevere fino a cinque dispositivi con sviluppo fisico a seconda delle dimensioni e della struttura del team”.

Google Stadia, potremmo vedere giochi interessanti in futuro

Per quanto riguarda i finanziamenti, Google ha dichiarato: “Esiste una reale considerazione finanziaria quando si tratta di sviluppare su più piattaforme e Stadia compenserà alcuni di questi costi”. Gli sviluppatori dovranno sviluppare il loro gioco su Unity 2019.3 o versioni successive. Avranno bisogno di una data di spedizione prevista per il 2020 o il 2021. Inoltre, ovviamente, dovranno pianificare di portare il loro gioco a Stadia.

Nel frattempo, Stadia è attualmente in esecuzione con più di 30 giochi, “e 60 aggiornamenti di gioco” dal lancio a novembre 2019. La società ha affermato in passato di avere “120 giochi disponibili al lancio solo quest’anno”. Abbiamo anche visto la rivisitazione del servizio Google Stadia dal suo lancio. È una piattaforma molto interessante e, sicuramente, molto richiesto dai fan. Riuscirà Stadia a competere con le prossime console di nuova generazione ?