stranger-things-4

Siamo nel 2020, ci troviamo nelle nostre case e fremiamo all’idea di vedere la nuova stagione di Stranger Things (4). Nelle stagioni precedenti abbiamo assistito alla lotta contro Demogorgoni, Democani, Mind Flayer nel corpo di Billy Hargrove e in milioni di persone ma continuiamo a volerne sempre di più.

Prima di parlare della quarta parte però facciamo un resoconto di ciò che è stata la terza. Siamo nel 1985, ad Hawkins ed è estate:

Mike e Undici sono una coppia, nonostante Hopper non sia molto favorevole; anche Lucas e Max sono ancora insieme, mentre Dustin durante un campo estivo ha conosciuto una ragazza, Suzie, che però vive lontana. Questo lascia il povero Will spesso da solo a rimpiangere i tempi remoti e le partite a Dungeons & Dragon, e a vivere ossessionato dal ritorno del Mind-flayer.

Ma stavolta le prede perfette del mostro sono, per esempio, il neo-bagnino Billy (fratellastro di Max) che si trova nel posto sbagliato al momento sbagliato. Nancy e Jonathan che, essendo stagisti nel giornale locale, si ritrovano ad indagare su un caso vicino al Sottosopra rischiando la vita. Per quanto riguarda invece Steve Harrington, egli lavora come gelataio nel nuovo centro commerciale Starcourt Mall e condivide il suo lavoro (e non solo) con la new entry Robin, una ragazza molto sveglia che si ritrova in qualcosa di più grosso di lei assieme a Steve e Dustin. A questi ultimi personaggi è legata una sottotrama che sa di Guerra Fredda che coinvolge anche Hopper e Joyce portando all’apparente scomparsa del maresciallo. Perché dico “apparente”? Perché l’uomo non è morto. È prigioniero dei russi e lo ritroveremo con molti chili in meno causati dai lavori forzati che svolgerà all’interno del campo russo.

Stranger Things 4: cosa rivela il teaser?

All’inizio rivediamo le perdite più dolorose della quarta stagione. Undici ha apparentemente perso Hopper, mentre Max piange la morte del fratello Billy. La famiglia di Will ha deciso di trasferirsi assieme ad Undici ed abbandonare Hawkins, dove si è svolta tutta la vicenda. I fratelli Duffer hanno in serbo per noi una nuova e terrificante stagione.