modulo di autocertificazione per gli spostamenti

Il nuovo modulo per l’autocertificazione per gli spostamenti dopo le nuove norme relative al coronavirus è disponibile in formato PDF ed è già pronto per essere stampato e compilato. Dopo l’annuncio di Conte ogni persona per ogni spostamento dovrà portare con se il modulo che in caso di richiesta da parte delle forze dell’ordine deve essere mostrato. Nel modulo si dovrà dichiarare il motivo dello spostamento e logicamente ogni individuo è responsabile di possibili false dichiarazioni che ne possano derivare.

Ogni individuo deve essere a conoscenza delle misure di contenimento del contagio di cui all’art. 1, comma 1, del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 9 marzo 2020 concernenti lo spostamento delle persone fisiche all’interno di tutto il territorio nazionale, nonché delle sanzioni previste dall’art. 4, comma 1, del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’ 8 marzo 2020 in caso di inottemperanza (art. 650 C.P. salvo che il fatto non costituisca più grave reato).

Coronavirus, modulo di autocertificazione per gli spostamenti (PDF)

Sono autorizzati solamente spostamenti per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità, motivi di salute, rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza. Il modulo deve essere sempre portato con se insieme alla carta d’identità in modo che gli agenti di polizia possano effettuare i relativi controlli.

Il modulo può essere scaricato direttamente dal sito del Ministero dell’Interno o utilizzando il seguente collegamento: Coronavirus, modulo di autocertificazione per gli spostamenti (PDF). Logicamente il modulo deve essere stampato e compilato in ogni parte.

Se i riscontri di Polizia, Carabinieri, Finanza o Polizia Locale saranno negativi scatterà la denuncia che prevede l’arresto fino a 3 mesi e una denuncia per reati dolosi contro la salute pubblica.