play store

Alcuni esperti di sicurezza informatica hanno scoperto nuove applicazioni dannose che campeggiano nelle liste di quelle certificate dal Google Play Store. Le app più pericolose nascondono significative vulnerabilità che in base alle installazioni stanno esponendo oltre 100 milioni di utenti ad attacchi hacker.

La lista aggiornata tratta principalmente di servizi di rete VPN:

  • SuperVPN Free VPN Client,
  • TapVPN Free VPN,
  • Best Ultimate VPN – Fastest Secure Unlimited VPN,
  • Korea VPN – Plugin for OpenVPN,
  • Wuma VPN-PRO,
  • VPN Unblocker Free unlimited Best Anonymous Secure,
  • VPN Download: Top, Quick & Unblock Sites,
  • Super VPN 2019 USA,
  • Secure VPN-Fast VPN Free
  • Unlimited VPN y Power VPN Free VPN.

 

Google Play Store: 10 app pericolose, a rischio 105 milioni di persone

Applicazioni che sono state scaricate in totale da circa 120 milioni di utenti e che danno accesso agli hacker alle comunicazioni alle cronologie dei siti Web e, soprattutto, a tutti i dati usati: username, password, foto, video e messaggi.

Dunque a tutte quelle persone potrebbero aver rubato i dati delle carte di credito o trafugato in un server segreto ogni minuto e file multimediali delle loro conversazioni private. Le dieci applicazioni sono state rilevate già nell’ottobre 2019 e di conseguenza sono stati avvertiti sviluppatori e Google. Tuttavia, a parte Best Ultimate VPN, nessuno di quelli contattati ha proposto delle patch di sicurezza in base alle informazioni fornite dagli esperti. 

Quindi, ad oggi sei delle dieci applicazioni messe nella lista sono ancora disponibili sul Play Store, e gli esperti raccomandano di rimuoverle al più presto dagli smartphone se non volete avere brutte sorprese.