WhatsApp: ecco spiegato il motivo per cui gli utenti scappano

WhatsApp ha incamerato tantissimi nuovi utenti durante gli ultimi anni, risultando ad oggi la piattaforma di messaggistica migliore al mondo anche per numero. Oltre a distinguersi tra tutte le altre proposte per via della sua efficienza ormai decennale, l’applicazione in verde è anche la più utilizzata. È recente infatti la notizia che WhatsApp ha ufficialmente superato i 2 miliardi di utenti in tutto il mondo.

Colossi come Telegram stanno studiando varie soluzioni per provare ad avvicinare i numeri di questa fantastica piattaforma, la quale però resta almeno per il momento inavvicinabile. Il merito è della sua stabilità ma anche delle sue funzioni che continuano ad essere migliorate ed accompagnate da altre feature interessanti. Nonostante tutti questi punti a suo favore, WhatsApp però continua ad essere vittima di truffe e inganni che circolano costantemente in chat. Purtroppo l’app non può farci nulla, o almeno può agire fino ad un certo punto.

 

WhatsApp, tanti utenti hanno scelto di scappare via e di utilizzare una nuova applicazione

WhatsApp le sta provando tutte pur di limitare l’azione delle truffe e di tutti i fenomeni che possono nuocere agli utenti. Ultimamente però qualcuno ne avrebbe avuto abbastanza, ed avrebbe scelto di scappare via. Tra le persone che hanno quindi accantonato la nota applicazione in verde, alcune hanno scelto una diretta rivale.

Stiamo parlando proprio di Telegram, app di messaggistica che negli anni è cresciuta sempre di più arrivando ben oltre i 100 milioni di utenti. In molti sostengono che qui sia impossibile contrarre rapporti con truffe o inganni di qualsiasi genere. Altre persone affermano inoltre che le funzioni di Telegram sono di gran lunga superiori per numero a quello di WhatsApp. Staremo a vedere come si evolverà la situazione nei prossimi mesi.