Coloro che hanno seguito la vicenda con interesse, magari perché appassionati della saga Uncharted tratta dal videogioco omonimo nato per le console PS3, PS4 e PS Vita, sanno quanto questo film sembri non trovare un attimo di pace. Oltre a cambiare continuamente regista infatti, non fa che essere posticipato.

Cosa sappiamo su questo progetto maledetto?

Quando è stato annunciato per la prima volta che sarebbe stato girato un film su Uncharted, una serie di videogiochi action-adventure creati da Naughty Dog (la stessa casa di produzione di The last of us), i fan erano in brodo di giuggiole. Era il 2010 e l’unica cosa che al momento sia confermata è la presenza di Tom Holland nei panni di un giovane Nathan Drake. Uno dei motivi dei continui rinvii di questo film è proprio la moltitudine di impegni di Holland, famoso per essere l’attuale volto di Spiderman. Il ragazzo sarebbe infatti impegnato con le riprese del nuovo film della serie e questo avrebbe imposto alla produzione di Uncharted di porticipare la data dal 18 dicembre 2020 al 5 marzo 2021. Posticipato ancora una volta, questo film maledetto avrebbe spinto Travis Knight (tra le varie cose, capo animatore di Coraline e la porta magica nel 2009) regista a capo del progetto, ad abbandonare la nave e rinunciare. Tuttavia Travis non sarebbe certo il primo regista che sceglie di abbandonare il progetto di Uncharted, bensì il sesto! Già Seth Gordon e Shawn Levy avevano preso la stessa decisione prima di lui.

Non è di certo un buon inizio per PlayStation Production, il nuovo progetto di Sony sviluppato per realizzare i film che si basano sulle più famose saghe di videogiochi usciti per PlayStation. C’è da dire che non può essere tutta colpa di Holland, che all’epoca in cui per la prima volta il film fu annunciato era troppo piccolo e ancora sconosciuto. Il protagonista avrebbe dovuto infatti essere Mark Wahlberg, che ormai troppo invecchiato per la parte, interpreterà Victor Sullivan, mentore di Drake. Se davvero questo film vedrà mai la luce, non racconterà nessuno dei capitoli della serie che ben conosciamo, ma sarà invece un prequel che narrerà delle vicende antecedenti alla saga. Vedremo!