Apple comincerà ad assemblare il prossimo iPhone economico a partire dal mese di Febbraio. O almeno questo è quanto alcune persone molto vicine al progetto hanno riferito a Bloomberg. La produzione sarà suddivisa tra i produttori di Taiwan Hon Hai Precision Industry (Foxconn), Pegatron Corp e Winstron Corp. Gli stessi, hanno riferito che iPhone SE2 (o iPhone 9) sarà presentato a Marzo.

iPhone SE2, cosa sappiamo sul prossimo smartphone economico di Apple

Il prossimo smartphone economico di casa Apple dovrebbe presentare un design molto simile a quello di iPhone 8, probabilmente non molto in linea con gli standard attuali, per i quali anche gli smartphone di fascia più bassa sono dotati di ampi display e cornici sottili. iPhone SE 2, infatti, dovrebbe implementare un display da 4,7 pollici con cornici molto ampie. A cambiare dovrebbe essere il pannello posteriore, realizzato in frostred glass, proprio come i nuovi iPhone 11.

iPhone SE2 dovrebbe integrare il Touch ID nel tasto Home (sarà ancora presente il tasto fisico, a differenza di molti smartphone Android attuali che, tra l’altro, implementano il lettore di impronte digitali sotto il Display o sul retro, così da recuperare spazio sulla parte frontale). Non supporterà neppure il Face ID, ma sarà alimentato dall’ultimo processore di casa Apple, A13 Bionic, presente sui nuovi iPhone 11.

Tuttavia, occorre precisare che nessuna delle caratteristiche qui elencate è stata ufficialmente confermata dal colosso di Cupertino, per cui non è certo che iPhone SE2 sia davvero così. Altre voci, infatti, vogliono che il prossimo melafonino sia dotato di un display da 5,4 pollici, leggermente più grande di quello di iPhone 8. Insomma… staremo a vedere. Intanto, fateci sapere cosa pensate del nuovo iPhone SE2 e cosa vi aspettate!