sms google whatsapp

Negli ultimi anni il mondo digitale è stato completamente stravolto dall’arrivo dei due colossi Whatsapp e Telegram. Queste due servizi, infatti, hanno letteralmente inibito le classiche telefonate che, come ben sappiamo, risultano essere a tutti gli effetti molto più immediate. 

A quanto pare, però, nelle prossime settimane il mondo della messaggistica verrà nuovamente ribaltato a causa di una nuova tecnologia introdotta da Google. Stiamo parlando degli SMS 2.0 che, di fatto, integreranno le più recenti innovazioni tecnologiche all’interno dei classici messaggi di testo. Scopriamo di seguito maggiori dettagli a riguardo

SMS 2.0: Whatsapp e Telegram battetti dai messaggi di Google

A distanza di anni dall’invio del primo SMS della storia, circa 33 anni fa, Google ha deciso di dare nuovamente vita ad uno dei servizi più utilizzati negli ultimi 10 anni. Finalmente, quindi, dopo anni di totale assenza, tornano nuovamente i cari e vecchi SMS ma, questa volta, con una forma completamente diversa. Tutto ciò è stato reso possibile dal nuovo protocollo RCS (Rich Comunication Services) che, di fatto, ha permesso a Google di arricchire i classici 165 caratteri con contenuti di carattere multimediale come ad esempio GIF, audio, video, foto, documenti, file di piccole e grandi dimensioni e tanto altro ancora.

Ciononostante, però, proprio come accade quotidianamente con Whatsapp e Telegram, anche gli SMS 2.0 di Google avranno bisogno di una connessione ad internet per poter funzionare. Inoltre questi ultimi dovranno attendere il via libera ufficiale da parte degli operatori telefonici.

Per usufruire dei nuovi SMS 2.0 sarà necessario effettuare il download di un’apposita applicazione attraverso il seguente link del Play Store. Attualmente l’app è disponibile solamente sui Device Android ma Google ha annunciato l’arrivo del supporto per iPhone e iPad.