WhatsApp: delusione cocente con il nuovo aggiornamento per gli utenti

Uno dei punti di forza in generale di qualsiasi applicazione è quello di modificarsi in base a quelle che sono le esigenze. Ovviamente il riferimento comprende sia quelle degli utenti che quelle del mercato che gira intorno, proprio come ogni volta fa WhatsApp.

Il colosso della messaggistica istantanea che da anni domina tutto il mondo delle applicazioni, sta infatti cambiando piano piano tantissimi dei suoi aspetti, proprio per non finire nelle grinfie della concorrenza. In questo momento gli utenti, appena cominciato il 2020, hanno già ottenuto diversi aggiornamenti. In realtà nessuno di questi ha portato novità interessanti, dal momento che risultavano portatori di alcune integrazioni dal punto di vista della sicurezza. Fin qui nulla di strano, dato che la clientela già sapeva di questa operazione. Il problema è sorto dopo, quando tante indiscrezioni hanno cominciato a circolare vorticosamente.

 

WhatsApp, il nuovo aggiornamento lascia gli utenti di sasso: non è cambiato nulla e ora sono tutti delusi

Tantissime voci fuoriuscite dal web hanno portato notizia di un nuovo aggiornamento in arrivo su WhatsApp con la Dark Mode. La modalità scura che avrebbe dovuto vedere la luce qualche mese fa, non è ancora arrivata. Dopo questa sorta di ossimoro, c’è però da ravvisare quindi l’inquietudine degli utenti, i quali si aspettavano tutt’altro.

L’aggiornamento è infatti arrivato, ma non a portato altro che qualche miglioria sotto il cofano. Non ci sono stati infatti cambiamenti visibili all’occhio umano con l’ultimo update che WhatsApp ha integrato. Ovviamente anche questi servono per il corretto funzionamento dell’applicazione, per cui non resta che attendere la prossima novità.